IMPIANTO COMPLETO PER LA PRODUZIONE DI FASCETTE CHIUDI SACCHETTO

Sono due le parole d’ordine lanciate dall’Unione Europea per ridurre l’inquinamento: riciclare e riutilizzare. 

Con l'obiettivo di garantire la possibilità di riciclare il prodotto, Friul Filiere si è focalizzato sull'utilizzo di tecnologie per diversi settori, uno di questi è la tecnologia utilizzata per la produzione delle fascette chiudi sacchetto utilizzate nell'industria alimentare.

Tradizionalmente sono composte da plastica e filamenti di acciaio ma questi impediscono di riciclare il prodotto. Per ovviare a questo grave inconveniente e dare una soluzione alle aziende che dovranno presto adeguarsi alla stringente normativa europea, Friul Filiere ha studiato una soluzione che prevede l’eliminazione dei filamenti di acciaio. La coestrusione di materiale termoplastico si sostituisce ai filamenti rendendo il prodotto estruso 100% plastica e pertanto facilmente riciclabile. L’impianto prevede due estrusori (necessari per la coestrusione) equipaggiati con una attrezzatura dedicata. 

Fungendo, come d’abitudine, da unico referente di progetti chiavi in mano, l’azienda ha fornito al cliente anche le macchine upstream e downstream della linea di estrusione. Ad esempio il sistema di dosaggio e caricamento sugli estrusori, l’impianto di essicazione del materiale ma anche i bobinatori a fine linea per la raccolta del prodotto finito.

  • Richiedi informazioni

IMPIANTO COMPLETO PER FILM PROTETTIVO RICICLABILE PER IL SETTORE AGRICOLO

Case History

12/18

IMPIANTO COMPLETO PER LA PRODUZIONE DI PROFILI FFC™