LA MACCHINA DEL MESE: IMPIANTO COMPLETO PER PROFILI TPE AUTOMOTIVE (parte 1)

Sfoglia la gallery (5)

22 lug 2019

Per soddisfare le richieste specifiche del settore automotive, Friul Filiere S.p.A. ha realizzato un impianto speciale per la produzione di profili per il settore industry e automotive.

Questo impianto di nuova generazione è caratterizzato da:


1. Pluriestrusione
2. Manipolazione di materiale TPE
3. Sbobinatore automatico
4. Sistema di degasaggio e dosatori
5. Pannello PC
6. Stampante con un protocollo che genera codici a barre


Pluriestrusione
Pluriestrusione significa 5 estrusori che possono lavorare simultaneamente con lo stesso materiale (TPE) ed entrare insieme nella stessa filiera.

Manipolazione di materiale TPE
Il materiale richiesto per la produzione dei profili per questo impianto è il TPE (TPE conduttivo e non conduttivo), un tipo di materiale che non è facile da manipolare.

Sbobinatore automatico
Le macchine di estrusione si inseriscono nella stessa filiera su un filo già esistente. Lo sbobinatore ha un sistema di cambio automatico della bobina.


Continua nella nostra newsletter di agosto

CHIUSURA ESTIVA

Precedente
News

4/28

Lo sapevi che Friul Filiere...

Successiva