Estrusori

Monovite

Gli estrusori monovite sono disponibili nelle versioni 45, 60, 80, 100, 120 mm. 

 

Per ogni modello esistono diverse tipologie in base:

  • al rapporto lunghezza su diametro: 25D, 30D, 36D

  • alla velocità: lenta, veloce, speciale

Queste macchine nella loro versione standard sono attrezzate con vite universale, ma è prevista anche la sostituzione di questa vita con una dedicata a seconda dei diversi materiali termoplastici: PVC, PE, PS, PP, PMMA, TPE, ABS.

Grazie al particolare disegno di vite e cilindro, possiamo vantare un risparmio energetico sulla potenza installata, pur garantendo le migliori performance produttive.

Bivite

Friul Filiere produce estrusori bivite che possono essere CONICI o PARALLELI e rispettivamente:

  • I CONICI sono estrusori, con viti controrotanti, specifici per la lavorazione del PVC RIGIDO da dryblend e granulo. Gli estrusori conici sono adatti soprattutto per l’estrusione di profili ad alta velocità con elevate contropressioni.
    Grazie al particolare disegno di viti e cilindro, possiamo vantare un risparmio energetico sulla potenza installata, pur garantendo le migliori performance produttive. Disponibili nelle versioni di diametro 43, 53, 63 e 83;

  • I PARALLELI sono estrusori con viti controrotanti, ad alto torque e con alte capacità produttive, specifici per la lavorazione del PVC plastificato o rigido, da dryblend e granulo. Vengono anche utilizzati per la produzione di compound in granulo. Questi bivite sono disponibili nelle versioni di diametro 90,110,130. Grazie al particolare disegno di viti e cilindro, possiamo vantare un risparmio energetico sulla potenza installata, pur garantendo le migliori performance produttive.

Coestrusori

I coestrusori hanno dimensioni di ingombro molto compatte e possono essere utilizzati con grande versatilità soddisfacendo tutte le esigenze di estrusione e/o coestrusione. I nostri coestrusori possono inoltre essere forniti con quadro elettrico e consolle di comando separati. 

Per particolari esigenze, e nel caso in cui queste macchine debbano andare a inserirsi in Linee e/o Impianti esistenti, il nostro Ufficio Progettazione provvede a realizzare soluzioni personalizzate che ottimizzano spazi e costi. Gli elementi di collegamento necessari quali flange, convogliatori, manicotti e flessibili sono realizzati con cura per garantire la migliore interfaccia tra le attrezzature esistenti all’interno della Linea di Coestrusione.

 

I coestrusori sono disponibili in tre diverse tipologie: 

  • VERTICALE: unità motorizzata traslante su colonna per la movimentazione verticale
  • ORIZZONTALE

  • V/O: posizionamento sia orizzontale che verticale che consente l’impostazione di tutte le gamme di angolazione tra 0° e 90°.

Ciascuno può essere realizzato nelle versioni 23, 33, 38 e in base al rapporto tra lunghezza della vite e diametro a loro volta nelle versioni 18D, 23D, 25D. 

Per poter lavorare materiali diversi nella maniera più corretta, abbiamo identificato tre categorie di macchine distinte in base alle velocità lenta, veloce, speciale. Possono lavorare sia con viti universali che con viti dedicate a seconda dei materiali termoplastici (PVC, PE, PS, PP, PMMA, TPE, ABS). È previsto anche l’inserimento di trasduttori di pressione e temperatura.

Per applicazioni particolari ogni tipologia di coestrusore può essere fornita con basamenti speciali e con pulpito separato.

Estrusori Ausiliari

Estrusori ausiliari equipaggiati con relative teste di estrusione per:

  • linee di spalmatura adesivi e collanti
  • linee per tubo corrugato
  • impianti di soffiaggio bottiglie
  • impianti di stampaggio verticale per dischi in vinile
  • impianti di iniezione rotazionale

  • impianti di granulazione
  • impianti di riciclaggio
  • impianti lastra
  • impianti a spaghettare